La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio
Categoria principale: Offerte
on 09 Settembre 2020

Il Ministero della Difesa ha indetto un nuovo bando di concorso pubblico per il reclutamento di 179 volontari VFP4 per la Marina Militare. Tale concorso scadrà il 22 settembre 2020 e le procedure di selezione avverranno attraverso una prova di selezione di cultura generale, logica e carattere professionale, prove di efficienza fisica, accertamento dell'idoneità psico-fisica nonché attitudinale e valutazione dei titoli.

I requisiti necessari per partecipare al concorso sono i seguenti:

  • avere la cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 18 anni e non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età;
  • avere un diploma di istruzione secondaria di primo grado;
  • non esser stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall'impiego in una Pubblica Amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, oppure prosciolti, d'autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneità psico-fisica;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver mantenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale per l'impiego nelle Forze Armate in qualità di volontario in servizio permanente, conformemente alla normativa vigente alla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana;
  • aver avuto esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l'uso di sostanze stupefacenti nonché per l'utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico.

Oltre ai requisiti già elencati, sarà importante possedere uno dei seguenti attestati:

  • abilitazione anfibia, ove si concorra per la categoria Fucilieri di Marina (FCM);
  • attestato di frequenza del corso propedeutico incursore – fase 1 con esito favorevole, ove si concorra per categoria Incursori (IN);
  • attestato di frequenza del corso propedeutico palombaro – fase 1 con esito favorevole, ove si concorra per la categoria Palombari (PA);
  • abilitazione sommergibilista, ove si concorra per la categoria Marinai – settore impiego "Sommergibilisti";
  • attestato di frequenza del corso propedeutico Componente aeromobili con esito favorevole, ove si concorra per la categoria Marinai – settore d’impiego "Componente aeromobili" o per la categoria Nocchieri di Porto – settore impiego "Componente aeromobili".

Per ulteriori chiarimenti, consultare il bando o per inviare la tua candidatura, utilizza i link che trovi di seguito.

 

Impresa

Bando Ricerca e Sviluppo Imprese
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato un nuovo decreto volto a migliorare le modalità e i termini per presentare domanda su come avere agevolazioni nella realizzazion... Continua

Stranieri

Rifugiati: integrazione nelle imprese
Le aziende italiane sono pronte a offrire un'occasione di integrazione a quanti sono stati costretti a fuggire dai loro Paesi d'origine e ora devono costruirsi un futuro qui in Italia. Grazie all'accordo sottoscritt... Continua

Lavoro

Sanità Lazio: in arrivo 500 assunzioni
Secondo quanto comunicato in una nota del sito della Regione Lazio, il Governatore Regionale Nicola Zingaretti ha firmato un'ordinanza riguardo il controllo e la gestione dell'attu... Continua

Cittadini

INPS: domanda on-line indennità 600 euro
L'INPS informa che dal 1° aprile 2020 è attiva sul sito istituzionale la procedura online per presentare la domanda di indennità 600 euro rivolta a Partite IVA, autonomi, collaboratori, stagionali turismo e lavor... Continua