Cerca nel sito
REGISTRATI

La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio

Lavoro

Questa rubrica vi propone le principali notizie ed aggiornamenti relativi al mondo del mercato del lavoro in Italia e all'estero (leggi, approfondimenti tematici, news, ecc). Buona lettura.

24.11

"Decreto Dignità": una guida rapida

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

  Il Decreto Dignità introduce delle novità per i lavoratori e per le imprese. Il provvedimento, infatti, prevede diverse misure finalizzate a contrastare i fenomeni di precarizzazione del lavoro e a favorire l’occupazione.   Si tratta del primo provvedimento legislativo emanato in qualità di Ministro del lavoro da Luigi Di Maio (che copre anche le cariche di Vicepresidente del Consiglio dei Ministri e Ministro dello sviluppo economico). Si tratta del Decreto legge 12 luglio 2018, n. 87, pubblicato sulla GU Serie Generale n.161 del 13-07-2018 ed entrato in vigore il 14 luglio, convertito con modificazioni dalla Legge 9 agosto 2018, n. 96, pubblicata sulla GU Serie Generale n.186 del 11-08-2018 ed entrata in vigore il 12 agosto. Il documento reca disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese. Contiene una s... Continua

05.10

Società di calcio: Assunzione steward con nuove tutele

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

  A partire dal 6 settembre 2018, le società di calcio professionistiche potranno gestire i rapporti di lavoro occasionale degli addetti alla sorveglianza negli stadi di calcio (steward) attraverso la piattaforma informatica predisposta dall’Inps. È quanto viene comunicato dall’Istituto con il messaggio n. 3193 del 24 agosto 2018, con il quale sono state diramate le istruzioni operative che consentono alle società di calcio professionistiche l’utilizzo della piattaforma telematica del lavoro occasionale per la gestione dei rapporti di lavoro degli steward. I profili amministrativi per l’utilizzo del lavoro occasionale, che ha sostituito il vecchio sistema dei voucher, per l’occupazione degli steward, erano stati chiariti dall’Inps con la circolare n. 95 del 14 agosto scorso. Per quanto concerne le prestazioni effettuat... Continua

31.08

450.000 nuovi Posti nella PA entro il 2019

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

La ministra Giulia Bongiorno propone il turn over rapido nella pubblica amministrazione “invecchiata” (età media dei dipendenti di 53 anni), attraverso un disegno di legge che punta a mettere entro il 2019 in campo 450 mila assunzioni. Il Ministero ha già iniziato a fare il punto sui fabbisogni di personale delle singole amministrazioni. Entro il 31 agosto tutti i ministri presenteranno le loro richieste di figure professionali specifiche (ingegneri, vigili del fuoco, cancellieri, ecc.). Le prime stime si conosceranno entro settembre 2018. Le Assunzioni saranno accompagnate dalla lotta all’assenteismo e dalla riforma della dirigenza che attualmente non è adeguatamente motivata. Con la riforma sarà un organo terzo che accompagnerà le amministrazioni dalla fase della individuazione degli obiettivi a quella delle valutazioni. U... Continua

06.08

Fondi per Incentivare l’Occupazione nel Mezzogiorno

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

Buone notizie per le imprese del Sud, Abruzzo compreso: a seguito della registrazione della Corte dei Conti della Delibera CIPE n. 22 del 28 Febbraio 2018 che ha approvato il Programma Operativo Complementare “Sistemi di Politiche Attive per l’Occupazione” 2014 – 2020, è stato disposto il rifinanziamento per ulteriori 302 milioni destinati all’Incentivo Occupazione Mezzogiorno. Il rifinanziamento permette di sbloccare gli incentivi, che da qualche settimana erano fermi per mancanza di fondi.I datori di lavoro che hanno visto le proprie domande respinte possono ripresentarle pertanto all’INPS con la usuale procedura predisposta dall’Istituto. L’Incentivo occupazione Mezzogiorno, attivo dal 1° gennaio 2018 per l’intero anno, e in sostanziale continuità con l’Inc... Continua

01.08

Sgravi per le Assunzioni di Vittime di violenza

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

Sostenere l’inserimento lavorativo delle donne vittime di violenza di genere è l’obiettivo della misura introdotta nell’ultima Legge di Bilancio. È stato qui previsto uno specifico sgravio contributivo a favore delle cooperative sociali (legge n. 381 del 1991) che assumono con contratti di lavoro a tempo indeterminato le donne in possesso dell’apposita certificazione rilasciata dai centri di servizi sociali del comune di residenza o dai centri anti-violenza o dalle case-rifugio. Recentemente è stato poi pubblicato, in Gazzetta Ufficiale, il Decreto Interministeriale dell’11 maggio 2018 che contiene le disposizioni su questa misura. Lo sgravio, nel dettaglio, consiste nell'esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico delle cooperative, con esclusione dei premi e contribut... Continua

31.07

“Resto al Sud”: attiva l’App dedicata

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

“L’App “Resto al Sud” (scaricabile gratuitamente da Google Play e App Store) e un’applicazione che permette a chi ha fatto domanda per ricevere gli incentivi di “Resto al Sud”, di seguire in tempo reale lo stato di avanzamento del progetto e rimanere sempre informati su tutte le novità. Gli incentivi prevedono fino al 35% a fondo perduto e fino al 65% di finanziamento a tasso zero per avviare nuove imprese da parte di giovani disoccupati fino ai 35 anni di età.La APP serve a consegnare ai cittadini un loro diritto. Metterli, cioè, nelle condizioni di sapere in tempo reale a che punto sono le loro richieste. Ma anche a rispettare i tempi di chi ci chiede se può avviare un’impresa al Sud, all’insegna della trasparenza, della tracciabilità e della puntu... Continua

21.07

“Decreto Dignità”: nuove misure per lavoratori e imprese

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

Il Consiglio dei ministri del 2 luglio, ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle Imprese. Il provvedimento – si legge nella Nota di Palazzo Chigi – mira, in particolare: 1. a limitare l’utilizzo dei contratti di lavoro a tempo determinato, favorendo i rapporti a tempo indeterminato. Si riduce in tal modo il lavoro precario, riservando la contrattazione a termine ai casi di reale necessità da parte del datore di lavoro. A questo scopo, si prevede che, fatta salva la possibilità di libera stipulazione tra le parti del primo contratto a tempo determinato, di durata comunque non superiore a 12 mesi di lavoro in assenza di specifiche causali, l’eventuale rinnovo dello stesso sarà possibile esclusivamente a fronte di esigenze temp... Continua

10.07

Al via il Libretto di Famiglia

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

Al via il nuovo istituto del "Libretto di Famiglia". La disciplina delle prestazioni di lavoro occasionale è stata introdotta dall’art. 54 bis, legge 21 giugno 2017, n. 96 di conversione del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50. Le prestazioni di lavoro occasionale sono strumenti che possono essere utilizzati dai soggetti che vogliano intraprendere attività lavorative in modo sporadico e saltuario. Gli utilizzatori possono acquisire prestazioni di lavoro attraverso il libretto famiglia, composto da titoli di pagamento, il cui valore nominale è fissato in 10 euro, importo finalizzato a compensare attività lavorative di durata non superiore a un’ora.   A chi è rivolto: Il libretto famiglia è rivolto alle persone fisiche che non esercitano attività professionale o d’impresa.   Come funziona? Le prestazioni di lavoro ... Continua

24.06

Nuovi Diritti per i Lavoratori Autonomi

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

Novità per tutti i lavoratori autonomi: nella Gazzetta Ufficiale n. 135 del 13 giugno 2017 è stata pubblicata la Legge n. 81 del 22 maggio 2017, meglio conosciuta come “Jobs Act dei lavoratori autonomi” (in vigore dal 14 giugno 2017).   Fra le novità già attive per i lavoratori autonomi troviamo:   • la indennità di disoccupazione (chiamata DIS-COLL) che dal 1° luglio 2017 diventa strutturale ed è estesa agli assegnisti ed ai dottorandi di ricerca con borsa di studio; • nuove misure in materia di maternità e congedo parentale, malattia ed infortunio; • la possibilità per il lavoratore di sospendere il rapporto per massimo 150 giorni per anno solare in caso di gravidanza, malattia e infortunio purché permanga l’interesse del committente alla prestazione; • la deducibilità delle spese di formazione e l’ac... Continua

07.06

Nuovo Testo Unico sul Pubblico Impiego

Categoria principale: Notiziari
Category: Lavoro

  Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo testo unico sul Pubblico impiego. Con l’approvazione del Nuovo Testo Unico del pubblico impiego nel Consiglio dei Ministri del 19 maggio quindi si completa la riforma del lavoro pubblico.   Ecco alcune delle novità introdotte nella riforma del lavoro pubblico:   Piano straordinario per il superamento del precariato storico che vedrà per oltre 50 mila precari riconosciuto il diritto alla assunzione. Nuovo modello di reclutamento basato sui fabbisogni e non più sulle piante organiche per reclutare le professionalità che davvero servono per avere servizi migliori.  Nuovi meccanismi di valutazione: niente più premi a pioggia; i dipendenti saranno valutati su obiettivi di reale miglioramento dei servizi; i cittadini potranno esprimersi sulla qualità dei servizi e anche in b... Continua