Cerca nel sito
REGISTRATI

La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio

Concorso per 1650 posti in Polizia

Categoria principale: Offerte
Category: Lavoro
on 08 Febbraio 2020

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana 4^ Serie speciale “Concorsi ed esami” del 31 gennaio 2020 è pubblicato il concorso pubblico, per esame, per l’assunzione di 1650 allievi agenti della Polizia di Stato aperto ai cittadini italiani in possesso dei requisiti prescritti, indetto con decreto del Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza del 29 gennaio 2020.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate dalle ore 00.00 del 1° febbraio 2020 alle ore 23.59 del 2 marzo 2020, utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile all’indirizzo https://concorsionline.poliziadistato.it (cliccando sull’icona “Concorso pubblico”).

 

Il candidato potrà accedere attraverso i seguenti strumenti di autenticazione:

 

Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), con le relative credenziali (username e password), che dovrà previamente ottenere rivolgendosi a uno degli identity provider accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (A.G.I.D.), come da informazioni presenti sul sito istituzionale www.spid.gov.it;

CIE (Carta di Identità Elettronica) rilasciata dal Comune di residenza.Per utilizzare la carta di identità elettronica è necessario installare il software disponibile all’indirizzo: https://www.cartaidentita.interno.gov.it/software.cie, sul proprio pc e dotarsi di lettore di smart card del tipo “contactless reader”.

Il candidato dovrà inoltre essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui personalmente intestato, per l’invio e la ricezione delle comunicazioni relative al concorso.

 

Il concorso è aperto a tutti i cittadini italiani, i quali devono essere in possesso dei seguenti requisiti: diploma di maturità, cittadinanza italiana, godimento dei diritti civili e politici, idoneità fisica, psichica ed attitudinale all’impiego, qualità morali e di condotta, non essere stati espulsi o dispensati dall’impiego  presso una pubblica amministrazione etc..

Per partecipare bisogna non aver compiuto 26 anni. Come titolo di studio invece occorre il diploma per i civili, mentre per i militari sarà sufficiente la licenza media.

Nella domanda di partecipazione i candidati devono dichiarare il proprio nome e cognome, la data ed il luogo di nascita, la residenza o il domicilio e l’indirizzo di posta elettronica (dove ricevere eventuali comunicazioni), il codice fiscale, il titolo di studio richiesto, il possesso della cittadinanza italiana, di non avere condanne penali etc.

Per poter partecipare al concorso i candidati dovranno affrontare le seguenti prove: una prova scritta, che consiste in un questionario con risposta a scelta multipla e che verterà su argomenti di cultura generale oltre che sull’accertamento della conoscenza dell’inglese e delle conoscenze informatiche.

Le altre prove da superare riguardano gli accertamenti di efficienza fisica, gli accertamenti psico-fisici e gli accertamenti attitudinali.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro le ore 23.59 del 2 marzo 2020. Le prove inizieranno a partire dal mese di aprile.

Bando e ulteriori informazioni sui siti internet qui di seguito indicati.