Cerca nel sito
REGISTRATI

La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio

Banca d’Italia: 105 Posti a concorso

Categoria principale: Offerte
Category: Lavoro
on 23 Marzo 2020

La Banca d’Italia ha indetto il concorso per 105 Posti per assistenti amministrativi e tecnici. In particolare, la Banca d’Italia indice i seguenti concorsi pubblici destinati a laureati triennali e diplomati per l’assunzione a tempo indeterminato di:

A. 10 Assistenti (profilo amministrativo) con orientamento nelle discipline economiche;

B. 10 Assistenti (profilo amministrativo) con orientamento nelle discipline giuridiche;

C. 20 Assistenti (profilo amministrativo) con orientamento nelle discipline statistiche;

D. 25 Assistenti (profilo tecnico) con orientamento nel campo dell’ICT1;

E. 40 Vice assistenti (profilo amministrativo).

Sono richiesti i seguenti requisiti:

Per il concorso di cui alla lettera A:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18); Scienze economiche (L-33).

Per il concorso di cui alla lettera B:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze dei servizi giuridici (L-14); Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (L-16); Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36).

Per il concorso di cui alla lettera C:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • laurea triennale in una delle seguenti classi: Statistica (L-41); Scienze matematiche (L35); Ingegneria dell’informazione (L-8); Scienze e tecnologie fisiche (L-30).

 

I vincitori del concorso di cui alla lettera D saranno utilizzati nei comparti tecnici dell’Amministrazione Centrale, prevalentemente presso il Centro Donato Menichella di Frascati (Roma), e potranno essere chiamati a svolgere prestazioni lavorative articolate su un orario diverso da quello standard (es.: turni giornalieri).

Per il concorso di cui alla lettera D:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • laurea triennale in una delle seguenti classi: Scienze e tecnologie informatiche (L-31); Ingegneria dell’informazione (L-8); Statistica (L-41); Scienze matematiche (L-35); Scienze e tecnologie fisiche (L-30).

Per il concorso di cui alla lettera E:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

Per tutti i concorsi, è consentita la partecipazione ai possessori di titoli di studio conseguiti all’estero o di titoli esteri conseguiti in Italia riconosciuti equivalenti a uno dei titoli sopraindicati ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi. La richiesta di riconoscimento dell’equivalenza (del titolo e del relativo voto) deve essere presentata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica - entro il termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

2. Età non inferiore agli anni 18.

3. Cittadinanza italiana, di altro Stato membro dell’Unione Europea o altra cittadinanza, secondo quanto previsto dall’art. 38 del d.lgs. n. 165/2001. Ai cittadini di uno Stato estero è richiesto l’ulteriore requisito di un’adeguata conoscenza della lingua italiana, che sarà verificata durante le prove di concorso.

4. Idoneità fisica alle mansioni.

5. Godimento dei diritti civili e politici.

6. Non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere in Banca d’Italia.

La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 16:00 del 7 aprile 2020 (ora italiana), utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia all’indirizzo qui di seguito indicato. Non sono ammesse altre forme di presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

Scadenza: 7 aprile 2020.