Cerca nel sito
REGISTRATI

La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio

Impresa

15.02

Nuovo Concorso "Welfare, che Impresa!"

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Welfare, che Impresa! è il concorso promosso da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Bracco, Fondazione Snam, Fondazione Con il Sud e Ubi Banca, a cui si unisce quest’anno Fondazione Peppino Vismara, con il contributi di altri enti. Il concorso, giunto alla quarta edizione, ha l’obiettivo di sostenere i migliori progetti di welfare e trasformarli in un’impresa vera e propria, promossi da enti in grado di produrre benefici in termini di sviluppo locale. I progetti devono riguardare i seguenti settori: ·         Agricoltura sociale ·         Valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio ·         Restituzione alla collettività dei beni pubblici inutilizzati o di beni confiscati alla criminalità organizzata per fini di interesse generale e per le comunità locali ·         Solu... Continua

05.02

"UniCredit Start Lab" per Startup e PMI innovative

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Al via UniCredit Start Lab 2020, il programma di accelerazione e Open Innovation lanciato dall’istituto bancario nel 2014. UniCredit Start Lab è dedicato a sostenere i giovani imprenditori, l'innovazione e le nuove tecnologie. Dal 2014, l’iniziativa ha analizzato 5.000 progetti imprenditoriali, supportato 300 startup, realizzato 21 iniziative di Open Innovation e coinvolto 200 partner. UniCredit Start Lab ha un ampio perimetro multisettoriale e si rivolge a tutte le startup ad alto contenuto tecnologico costituite da non più di cinque anni e ai progetti con forte componente di innovazione nei settori più tradizionali. Quattro le categorie alle quali si può partecipare: Life Science; CleanTech; ICT/Web/Digital e Innovative Made in Italy and Services & Industrial. Alla vincitrice in ogni settore andrà un premio di 10.000 eur... Continua

29.07

Guida aggiornata sulle Start Up Innovative

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Nel 2012 è stata introdotta nel nostro Paese la definizione di nuova impresa innovativa, la startup innovativa: per questo tipo di impresa è stato predisposto un quadro di riferimento a livello nazionale che interviene su materie differenti come la semplificazione amministrativa, il mercato del lavoro, le agevolazioni fiscali, il diritto fallimentare. La sezione speciale del Registro delle Imprese dedicata alle startup innovative, con il report delle società iscritte aggiornato con periodicità settimanale, testimonia che centinaia di imprese sono impegnate attivamente nella creazione di un ecosistema maggiormente favorevole all'attività imprenditoriale. Per saperne di più basta leggere l'ottima guida sintetica predisposta periodicamente dal Ministero dello Sviluppo Economico all'indirizzo internet qui indicato. ... Continua

20.03

Attivo il sito del Governo su Incentivi alle Imprese

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Il Governo italiano ha realizzato un sito web per aiutare le imprese a conoscere gli incentivi disponibili in Italia per le aziende. La piattaforma ha lo scopo di agevolare gli imprenditori nella ricerca di agevolazioni e bonus di cui possono usufruire.  E’ rivolto non solo a chi vuole avviare una nuova impresa, ma anche alle attività imprenditoriali già attive che, ad esempio, desiderano acquistare macchinari o strumenti tecnologici, innovarsi o assumere personale. Si chiama Incentivi.gov.it il nuovo sito web del Governo dedicato alle PMI italiane e agli incentivi disponibili per aiutarle e sostenerle. Il progetto è stato realizzato su iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico e del Ministero del Lavoro, in collaborazione con Agenzia delle Entrate, Cassa Depositi e Prestiti, GSE, ENEA, Finest, Invitalia, INPS, ICE, Union... Continua

03.07

Al via la riforma del Terzo Settore

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

A circa tre anni dal lancio delle linee guida di Riforma Terzo Settore, il Consiglio dei ministri ha approvato gli ultimi tre decreti necessari all’attuazione della legge delega. Una riforma importante che riguarda più di 300.000 organizzazioni associative, cooperative e di volontariato e che coinvolge più di 6 milioni di cittadini che dedicano tempo all’impegno volontario. Si tratta dei provvedimenti che regoleranno il nuovo Codice del Terzo Settore, la disciplina dell’Impresa sociale e la riforma dei criteri per l’accesso al Cinque per mille. Con il decreto sull’impresa sociale, l’Italia si dota di una normativa particolarmente innovativa: ampliamento dei campi di attività (commercio equo, alloggio sociale, nuovo credito, agricoltura sociale, ecc.); possibile, seppur parziale, distribuzione degli utili e soprattutto in... Continua

15.09

'Autostrade per l'Italia', contributi per progetti sociali

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Autostrade per l'italia, finanziamento per progetti sociali. Autostrade per l'Italia sostiene il finanziamento per organizazzioni no-profit, attraverso la concessione di contributi filantropici per progetti sociali. I contributi filantropici erogati annualmente vengono definiti congiuntamente al Comitato Progetti di Solidarietà e di Promozione Sociale e selezionati sulla base di linee guida coerenti con le indicazioni contenute nella Carta degli Impegni e con il Dow Jones Sustainability Index World, l'indice mondiale per la responsabilità sociale d'impresa. ... Continua

29.08

'MiBACT': programma 'Cultura Crea'

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Nuovo programma 'Cultura Crea' promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Promosso un nuovo bando che mira alla valorizzazione della cultura per imprese del terzo settore. Il Ministero dei beni culturali mira allo sviluppo delle piccole e medie imprese.   Dettagli sul programma Il programma è stato presentato a Matera il 19 luglio 2016, focalizzando su tre punti d'interesse: Creazione di nuove imprese dell’industria culturale e creativa a cui sono destinati 41,7 milioni; sviluppo delle imprese dell’industria culturale, turistica e manifatturiera a cui sono destinati 37,8 milioni; sostegno alle imprese del terzo settore attive nell’industria culturale turistica e manifatturiera a cui sono destinati  27,4 milioni. Presentazione delle domande Le domande poss... Continua

09.08

Fixo: tutoraggio aziendale nel Sistema duale

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Il sistema duale: alternanza scuola/lavoro I beneficiari del contributo sono i datori di lavoro privati che abbiano effettuato attività di tutoraggio per la realizzazione di contratti di apprendistato di primo livello, ovvero per percorsi di alternanza scuola/lavoro, avviati a partire dal 1 gennaio 2016, solo ed esclusivamente se attivati in collaborazione con i Centri di formazione professionale e /o centri di formazione. Le risorse totali disponibili sono 16 milioni di euro, fino a esaurimento ed entro il 31/12/2017, data di chiusura prevista nell’avviso. Saranno riconosciuti contributi per: fino a un massimo di 3000 euro per tutoraggio aziendale, attuato per 12 mesi in un contratto di apprendistato di primo livello; fino a 500 euro annui per attività di tutoraggio aziendale riferibile a percorsi di alternanza... Continua

28.07

"French Tech Ticket": start-up per stranieri in Francia

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Se desideri far conoscere una tua idea innovativa e all'avanguardia, "French Tech Ticket" ti offre la possibilità di finanziare la tua start-up! L'idea è nata dal Governo francese che ha lanciato questo nuovo programma per stranieri da tutto il mondo che vorrebbero investire in Francia. Il team può essere composto da 2/3 persone, di cui uno al massimo francese, i requisiti sono: Conoscenza inglese; Maggiorenni; Disponibili a spostamenti in Francia. Condizioni economiche:Il programma ha la durata di 1 anno, 45.000 euro per team, spazio in ufficio, percorso preferenziale per i vincitori con residenza in Francia, programma di accelerazione. Per farti ua idea più chiara guarda questo video! Per ulteriori informazioni consultare il sito qui indicato. ... Continua

13.07

Il via alla costituzione telematica delle start-up

Categoria principale: Notiziari
Category: Impresa

Sebbene poco tempo fa la costituzione delle start-up doveva essere redatta e costituita in maniera cartacea, oggi la situazione è resa migliore grazie al provvedimento preso dal Ministero dello Sviluppo Economico. Il decreto direttoriale ha approvato specifiche tecniche per la struttura degli atti costitutivi delle start-up nella forma di S.r.l. La procedura online implica un'ottima semplificazione delle procedure per costituire una impresa innovativa, digitalizzando, in maniera telematica, l'alternativa ancora valida della costituzione per atto pubblico. Quando sarà possibile avviare questo procedimento telematico? Dal 20 Luglio 2016, le start-up innovative a responsabilità limitata potranno essere redatte e sottoscritte con l'apposizione della firma digitale secondo le modalità previste dall'articolo... Continua