Cerca nel sito
REGISTRATI

La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio

Cittadini

15.06

INPS: Assegno nucleo familiare 2016-17

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

L'INPS ha pubblicato l'aggiornamento dei relativi importi per nucleo familiare, confermando la circolare n. 92 del 27 maggio 2016 per le fascie reddituali e gli assegni familiari. La tabella qui sotto indicata è valida dal 1 luglio 2016 al 30 giugno 2017. Chi può ricevere l’assegno familiare? - Lavoratori subordinati, parasubordinati; - Lensionati ex dipendenti; - Ricevitori di ammortizzatori sociali; - Donne casalinghe e disoccupate. Nel link qui sotto indicato è possibile scaricare la tabella con le relative fasce ed importi.       ... Continua

14.06

Al via il reddito di cittadinanza

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

Seppure il disegno di legge sul reddito di cittadinanza è rimasto fermo in Parlamento, alcune delle città italiane stanno cercando in maniera sperimentale di attuare concretamente questa possibilità per i disoccupati, è il caso di Livorno e Napoli che prevedono di renderla operabile dal 2017. Ma quali sono i requisiti necessari per ottenere l'assegno di 500 euro  mensili?                                   Secondo il reddito di cittadinanza, almeno per Livorno, occorre la residenza in comune da 5 anni, disoccupazione e iscrizione al centro per l'impiego e reddito familiare non superiore a 6530 euro. Un piccolo favore è richiesto ai cittadini, ossia l'impegno di almeno 4 ore settimanale a progetti ed iniziative cult... Continua

13.05

Al via il Sito Europeo di Traduzione automatica

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

E' stata sviluppata la piattaforma di Traduzione Automatica, che rientra nel programma “Connecting Europe Facility” (CEF.AT), nell’ottica della creazione del Mercato Unico Digitale (Digital Single Market) europeo quale obiettivo della Commisione UE entro il 2020. La CEF.AT nasce per facilitare la comunicazione multilingue e lo scambio di documenti e altri contenuti linguistici in Europa tra amministrazioni pubbliche nazionali, e tra queste e i cittadini europei e le imprese. Diversi gli ambiti in cui opererà la piattaforma:protezione dei consumatori, salute, appalti pubblici, previdenza sociale e cultura. Tale servizio mira ad abbattere le barriere linguistiche, considerato che il 99 per cento delle imprese europee è costituito da pmi e solo il 7 per cento di queste riesce a esportare i propri prodotti oltre i ... Continua

24.01

Al via la Tessera Professionale Europea

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

Grazie alla nuova tessera professionale europea sarà più semplice per infermieri, farmacisti, fisioterapisti, agenti immobiliari e guide di montagna esercitare la loro professione in un altro paese dell’UE. La tessera, disponibile già, ha l’obiettivo di facilitare la libera circolazione di questi professionisti mobili rendendo più semplice la procedura per il riconoscimento delle qualifiche in un altro paese europeo. Aumentano anche le tutele per la prevenzione degli abusi: un meccanismo di allerta garantirà protezione di consumatori e pazienti dell’UE. La Commissaria Elżbieta Bieńkowska, responsabile per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato: “La tessera professionale europea è un grande passo avanti per rendere più semplice e veloce... Continua

24.01

Al via la Tessera Professionale Europea per Professionisti

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

Grazie alla nuova tessera professionale europea sarà più semplice per infermieri, farmacisti, fisioterapisti, agenti immobiliari e guide di montagna esercitare la loro professione in un altro paese dell’UE. La tessera, disponibile già, ha l’obiettivo di facilitare la libera circolazione di questi professionisti mobili rendendo più semplice la procedura per il riconoscimento delle qualifiche in un altro paese europeo. Aumentano anche le tutele per la prevenzione degli abusi: un meccanismo di allerta garantirà protezione di consumatori e pazienti dell’UE. La Commissaria Elżbieta Bieńkowska, responsabile per il Mercato interno, l’industria, l’imprenditoria e le PMI, ha dichiarato: “La tessera professionale europea è un grande passo avanti per rendere più semplice e veloce... Continua

22.10

Stalking Genitoriale se si Pedina i Figli

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

La Cassazione ha stabilito che il genitore che pedina il figlio, anche se minorenne, cercando di avere contatti con lui, che gli telefona di continuo, che prova ad avvicinarlo nei luoghi da lui normalmente frequentati (come la scuola), e tutto ciò nonostante il divieto espresso del Tribunale, che l’abbia interdetto dall’avere rapporti con questi, commette il reato stalking. Uteriori informazioni sul sito internet qui indicato.      ... Continua

09.10

In cantiere il Sussidio di Disoccupazione Europeo

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

Recentemente il Ministro dell’Economia italiano Padoan, al Consiglio Europeo e durante una lezione all’Università di Lussemburgo ha proposto un sussidio di disoccupazione europeo. Nel dettaglio, la disoccupazione europea sarebbe un sussidio, pari a circa il 40-50% dello stipendio, della durata dai 6 agli 8 mesi, al quale si avrebbe diritto in periodi di recessione, durante i quali le casse erariali non riuscirebbero a far fronte all’impennata di domande di disoccupazione. Non coprirebbe quei mercati del lavoro in cui la mancanza di occupazione è molto alta, ma stabile, anche se sono presenti dei picchi dovuti alla stagionalità. Il sussidio europeo entrerebbe in gioco solo in caso di crisi anomala, comportante un elevato numero di soggetti senza impiego. Qualora le dotazioni per la disoccupazione europea... Continua

15.09

Al via la "Social Card 2015" per Disoccupati

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

Per avere qualche informazioni circa la domanda per la social card straordinaria per disoccupati 2015, bisogna recarsi presso il proprio comune di residenza. Ma vi anticipiamo che molti comuni ancora non avranno novità e non sapranno come indirizzarvi. Dal momento in cui sarà attiva, la social card vi permetterà di avere una cifra che va da 231 a 404 euro al mese, a secondo del numero dei membri della famiglia e all'importo del reddito Isee. I soldi verranno caricati su una carta prepagata del circuito Mastercard, che potrà essere utilizzata per i pagamenti POS e per prelievi dai Postamat. L'ente erogante è l'INPS. Le città e le regioni in cui dovrebbe essere attiva quest'anno sono: Sardegna, Calabria, Sicilia, Basilicata, Abruzzo, Puglia, Molise e Campania. Le città interessate sono: Catania, Verona, Bari, Firenze,... Continua

09.09

Al via il Numero Verde per le Famiglie

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

Si rivolge direttamente ai cittadini il Contact Center, voluto dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia, rispondente al numero verde 800.254.009, operativo dal lunedì al venerdì. A disposizione dei cittadini anche il portale che offre risposte utili ad orientare l’utente nell’intero percorso integrato di utilizzazione dei servizi. Obiettivo generale del progetto è sostenere l’attuazione della Riforma della PA semplificando, attraverso un’informazione mirata, l’accesso ai servizi pubblici per le famiglie e promuovendo il coinvolgimento e la partecipazione attiva della società civile. Ulteriori informazioni sul sito internet qui indicato. ... Continua

05.09

Mediazione Obbligatoria per debiti con "Equitalia"

Categoria principale: Notiziari
Category: Cittadini

Tutto è pronto per l’approvazione definitiva di uno dei tasselli più importanti della delega fiscale: il decreto legislativo di riforma del contenzioso tributario è stato già licenziato dal Governo e ora attende solo il via libera delle Commissioni parlamentari. Tra le novità, la possibilità di chiedere la sospensione, per gravi e fondati motivi, della sentenza sfavorevole in primo grado: una facoltà concessa tanto al contribuente, quanto all’amministrazione finanziaria. Non solo: chi avrà ricevuto una cartella esattoriale o un accertamento esecutivo dell’Agenzia delle Entrate potrà chiederne la sospensione in attesa che venga deciso il ricorso, sempre che dimostri il danno grave e irreparabile conseguente all’eventuale pagamento.   Il punto, però, che potrebbe cambiare compl... Continua