Cerca nel sito
REGISTRATI

La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio

Stranieri

26.03

Nuovo Rapporto Annuale sui Migranti in Italia

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

  E’ disponibile sul sito del Ministero del Lavoro e sul Portale Integrazione Migranti (qui indicato) l’edizione 2018 dei Rapporti annuali sulla presenza straniera in Italiache illustra, attraverso l’analisi di fonti istituzionali ed amministrative, le caratteristiche e i processi di integrazione delle prime 16 comunità migranti presenti sul territorio nazionale. La collana dei Rapporti nazionali sulle principali Comunità straniere, giunta alla settima edizione, prende in considerazione le nazionalità storicamente più numerose sul territorio italiano: Albanese, Bangladese, Cinese, Ecuadoriana, Egiziana, Filippina, Indiana, Marocchina, Moldava, Nigeriana, Pakistana, Peruviana, Senegalese, Srilankese, Tunisina e Ucraina. All’analisi degli aspetti socio-demografici si affiancano quelle sulle componenti più giovani (minori e ... Continua

01.01

Il Sistema di Protezione per Stranieri in Italia

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

Nel nostro Paese è attivo un sistema di accoglienza che vede al centro la rete degli enti locali che realizza progetti di 'accoglienza integrata' sul territorio: il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR). Per attivare il sistema, gli enti locali possono utilizzare le risorse finanziarie messe a disposizione dal ministero dell'Interno attraverso il Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. Con questo strumento, vengono assegnati contributi in favore degli enti locali che presentino progetti destinati all’accoglienza per i richiedenti asilo, rifugiati e destinatari di protezione sussidiaria.   Il Sistema di protezione è caratterizzato da:   il carattere pubblico delle risorse messe a disposizione e dagli enti responsabili dell'accoglienza, e dal governo centrale secondo una logica di go... Continua

24.06

Rifugiati: integrazione nelle imprese

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

Le aziende italiane sono pronte a offrire un'occasione di integrazione a quanti sono stati costretti a fuggire dai loro Paesi d'origine e ora devono costruirsi un futuro qui in Italia. Grazie all'accordo sottoscritto a Roma dal ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e dal presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ora è possibile attuare tirocini per i titolari di protezione internazionale presso le imprese aderenti e quelle che manifestano un fabbisogno relativo alla carenza di personale. Il Ministero dell'Interno sceglierà i tirocinanti tra i rifugiati senza lavoro che risiedono nei centri SPRAR e pagherà  loro un rimborso durante la formazione. Il Ministero dell'Interno sceglierà  i tirocinanti tra i rifugiati senza lavoro che risiedono nei centri SPRAR e provvederà al sostegno economico dei percorsi formativi attraverso un... Continua

21.06

35 mila posti per il Servizio Civile Nazionale

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

Ultimi giorni per aderire alla domanda per il Servizio Civile Nazionale, inoltre, cosa importante, possono partecipare anche ragazzi e ragazze stranieri con il permesso di soggiorno. Il bando è rivolto a giovani i tra i 18 e 28 anni, la durata del Servizio è di 12 mesi con un assegno mensile di 433,80 euro. Vi sono due tipi di bando, nella sezione Bando Nazionale è possibile consultare l'elenco dei progetti di Servizio Civile Nazionale da realizzare in Italia e all'estero, presentati dagli Enti iscritti all'albo nazionale. Nella sezione Bandi Regionali è possibile consultare gli elenchi dei progetti di Servizio Civile Nazionale in Italia nelle singole regioni, presentati dagli Enti iscritti agli albi regionali. Affretarsi data la prossima scadenza entro le 14.00 del 30 Giugno 2016.   ... Continua

22.10

Carta di Soggiorno ok a chi perde il Lavoro

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

La Carta di soggiorno non può più essere revocata a chi, straniero, perde il lavoro. Infatti, il permesso a tempo indeterminato può essere tolto solo a chi è pericoloso, mentre la mancanza di reddito non conta. Questo grazie al ricordo vinto al Tar di Milano da un immigrato e l’Anolf. Ulteriori informazioni sul sito internet qui indicato. ... Continua

15.10

Corso gratuito di Italiano per Cittadini Stranieri

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

La Caritas diocesana di Chieti - Vasto, in collaborazione con il Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti (CPIA) di Pescara-Chieti e il Centro Interculturale Mondo Famiglia, promuove come ogni anno un corso gratuito di italiano L2 per cittadini stranieri di paesi terzi. Il corso si svolge da ottobre a Giugno con insegnanti qualificati del CPIA presso la struttura Mater Populi Teatini di Chieti, via C. De Lollis, 54.  I destinatari dell'iniziativa sono i cittadini stranieri accolti nelle strutture Caritas sia quelli presenti sul territorio provinciale.  Il corso è ovviamente gratuito.  Il corso si terrà tutti i GIOVEDI' dalle ore 9.00 alle ore 12.00 a partire dal giorno 8 ottobre 2015 Ulteriori Informazioni ai seguenti recapiti: telefono: 3297566658. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È ne... Continua

05.09

Permessi di Soggiorno troppo cari in Italia

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

Nell’ambito di una controversia pendente presso il TAR del Lazio, che vede la Confederazione Generale Italiana del Lavoro («CGIL») e l’Istituto Nazionale Confederale Assistenza («INCA») opposti alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Ministero dell’Interno e al Ministero dell’Economia e delle Finanze, per l’annullamento del decreto del 6 ottobre 2011 relativo al Contributo per il rilascio e il rinnovo del permesso di soggiorno, Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio ha sottoposto alla Corte Europea la seguente questione pregiudiziale: «Se i principi fissati dalla direttiva 2003/109 ostino ad una normativa nazionale, quale quella delineata dall’art. 5, comma 2-ter del decreto legislativo 25 luglio 1998 n. 286 nella parte in cui prescrive che la richiesta di rilasc... Continua

01.03

Come formarsi nei Paesi di Origine per Cittadini Extracomunitari

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 39 del 15 febbraio 2013, il Decreto 29 gennaio 2013 che disciplina le modalità di predisposizione e di svolgimento dei programmi di istruzione e formazione da effettuarsi nei Paesi d'origine dei cittadini extracomunitari e stabilisce i criteri per la loro valutazione. I programmi di istruzione e formazione sono rivolti ai cittadini extracomunitari residenti nei Paesi d'origine e sono finalizzati all'inserimento lavorativo mirato nei settori produttivi italiani che operano all'interno dello Stato o all'inserimento lavorativo mirato nei settori produttivi italiani che operano all'interno dei Paesi d'origine o allo sviluppo delle attività produttive o imprenditoriali autonome nei Paesi d'origine. ... Continua

05.01

In vigore il Regolamento che Disciplina l'accordo di Integrazione

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

Il 10 marzo 2012 è entrato in vigore il regolamento che disciplina l’accordo di integrazione. A partire da questa data il cittadino non comunitario che farà richiesta di permesso di soggiorno di durata non inferiore a un anno dovrà sottoscrivere un patto con lo Stato italiano. Con la sottoscrizione dell’accordo, il cittadino straniero si impegna a conseguire specifici obiettivi di integrazione nel periodo di validità del proprio permesso di soggiorno e lo Stato si impegna a sostenere il processo di integrazione dello straniero attraverso l’assunzione di ogni idonea iniziativa in raccordo con le Regioni e gli enti locali. In particolare, come può leggersi nel testo dell’accordo, il cittadino straniero si impegna a: a) acquisire una conoscenza della lingua italiana parlata equivalente almeno al liv... Continua

30.11

Progetto "Cerc@Casa" per Cittadini Stranieri del Comune di S. Giovanni Teatino

Categoria principale: Notiziari
Category: Stranieri

È stato attivato in municipio del Comune di S. Giovanni Teatino (Chieti) il progetto «Cerca@casa», finalizzato all’ausilio dei cittadini stranieri nella ricerca di case e finanziato dal Ministero dell’Interno e dall’Unione Europea attraverso il “Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi” (F.E.I.). Il servizio garantisce l’incontro tra domanda e offerta di abitazioni, con operatori formati per sostenere l’utente nella prima fase di ricerca della casa e per accompagnarlo, se necessario, con un mediatore linguistico e culturale alla presa di visione dell’alloggio. Il progetto garantisce anche la presenza di un consulente legale per tutte le questioni che riguardano le leggi e la gestione dei rapporti contrattuali di locazione in modo da garantire sia al... Continua