La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio

Borse di studio: bando per assegnazione 100 annualità per accesso a corsi di laurea

on 15 Luglio 2021

Il Ministero dell’Interno e la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) hanno avviato un bando volto all’assegnazione di 100 annualità di borse di studio per l’accesso ai corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico ma anche dottorati di ricerca in tutte le università italiane nell'anno scolastico 2021/22.

 

Possono partecipare al bando:

  • studenti titolari di protezione internazionale, beneficiari della borsa in oggetto dall’A.A. 2016 – 2017 in poi che non abbiano ancora conseguito il titolo di laurea per il primo ciclo di studi universitari svolto presso Università italiane, che abbiano diritto alla conferma della borsa di studio per l’A.A. 2021 – 2022 a fronte della carriera accademica intrapresa e del conseguimento dei CFU indicati nella tabella riportata nel bando;
  • studenti con protezione internazionale (asilo politico o protezione sussidiaria), in possesso alla data del 25/07/2021 di un titolo di studio idoneo all’iscrizione al primo anno di un corso di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico o dottorato di ricerca che ottengano la regolare immatricolazione per la prima volta al sistema universitario italiano per l’A.A. 2020 – 2021;
  • studenti titolari di protezione internazionale, beneficiari della borsa in oggetto dall’A.A. 2016 – 2017 in poi che abbiano completato il ciclo di studi per il quale hanno fruito della borsa e si iscrivano nell’A.A. 2021 – 2022 o si siano iscritti nei precedenti A.A. a un ciclo di studi di livello superiore.


Per partecipare al bando bisogna inviare la propria domanda telematicamente entro le ore 24:00 del 30 luglio 2021. Le graduatorie saranno pubblicate entro la seconda metà di settembre sui siti del Ministero dell’Interno, della CRUI e dell’ANDISU. Maggiori informazioni le trovi nei link di seguito.