Cerca nel sito
REGISTRATI

La Banca Dati de Laretexlavorare.com

Inserisci curriculum
Consulta curriculum
Inserisci annuncio
Consulta annuncio

Stage Parlamento Europeo: tutte le opportunità e come candidarsi

Categoria principale: Lavoro
on 16 Marzo 2019

 

L’Europarlamento offre ogni anno l’opportunità di effettuare tirocini presso il proprio Segretariato generale. Gli stage possono svolgersi a a Bruxelles, Strasburgo, Lussemburgo e presso altre sedi.

 

 

Durante l’anno l’Europarlamento offre diversi programmi di tirocini per laureati e diplomati presso il proprio Segretariato generale. Gli stage presso l’Europarlamento possono essere retribuiti, a seconda della tipologia, con contributi economici, e prevedono alcuni rimborsi spese e assicurazioni.

 

Tipologie di tirocini previste:

  1. TIROCINI PER TITOLARI DI DIPLOMI UNIVERSITARI – Borse di studio Schuman. Questi tirocini Parlamento Europeo permettono ai partecipanti di familiarizzare con l’attività dell’unione Europea e in particolare del Parlamento Europeo. Hanno una durata di 5 mesi e prevedono una retribuzione mensile variabile a seconda del Paese di destinazione che, per il 2019, va da 854 a 1.799 euro. Gli stage sono rivolti a cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea o di un Paese in fase di adesione o candidato (è prevista la possibilità di inserire un numero limitato di tirocinanti provenienti da altri Paesi). I candidati ideali sono maggiorenni e laureati da non più di 3 mesi prima dell’inizio del tirocinio. Conoscono due lingue ufficiali dell’Unione europea, una ad ottimo livello e una a buon livello, e e offrono le opportune garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere. Non hanno lavorato o svolto un tirocinio (retribuito o non retribuito) per più di 2 mesi consecutivi presso una istituzione o un organo dell’UE e non hanno effettuato una visita di studio o di ricerca nei 6 mesi precedenti l’inizio dello stage. Periodo di tirocinio: dal 1° ottobre al 28 / 29 febbraio – Iscrizioni dal 1° al 30 giugno. Periodo di tirocinio: dal 1° marzo al 31 luglio – Iscrizioni dal 1° al 30 novembre.
  2. tirocini ‘EU & You’ – sono rivolti a laureati di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, in cui si trova un Ufficio di collegamento del Parlamento UE (EPLO). Si svolgono presso l’EPLO del Paese dello stagista e le candidature vanno presentate nei periodi definiti dall’autorità competente, di concerto con l’EPLO del Paese terzo, almeno entro un mese prima dell’inizio dello stage;
  3. tirocini ‘Business Agreement’ – sono rivolti a studenti e rappresentanti di istituti di istruzione o organizzazioni esterne che hanno siglato protocolli d’intesa con il Segretariato generale del Parlamento Europeo. Sono regolati da quanto previsto dagli accordi siglati, anche per quanto riguarda periodi di attivazione, candidature e selezioni.

I tirocini Parlamento Europeo possono svolgersi presso le sedi dell’Europarlamento a Strasburgo, Bruxelles o Lussemburgo. Oppure presso negli Uffici Informazioni del Parlamento Europeo situati negli Stati membri. In quest’ultimo caso, occorre conoscere fluentemente la lingua del Paese di destinazione.

Gli stagisti firmano un regolare contratto di tirocinio. Hanno diritto ad un contributo forfettario per le spese di andata e ritorno dalla residenza alla sede del tirocinio e, se sono coniugati o in una unione registrata e hanno almeno un figlio a carico, possono beneficiare di una indennità familiare.

Oltre al rimborso per le spese di viaggio, il Parlamento Europeo fornisce un’assicurazione sanitaria e infortuni integrativa. I tirocinanti hanno diritto a due giorni di congedo al mese e ai congedi ufficiali per i giorni festivi e di chiusura dell’Europarlamento, a quelli speciali e a quelli per malattia. 

Per i tirocini ‘EU & You’ e ‘Business Agreement’ non sono previste indennità di viaggio connesse al luogo di residenza permanente dei tirocinanti.

Le selezioni per lavorare al Parlamento Europeo con i programmi di stage è articolata in diverse fasi, a partire dalla preselezione delle candidature, da parte dell’Ufficio tirocini dell’Europarlamento, in base alla quale quelle considerate idonee vengono trasmesse ai servizi competenti delle Direzioni generali, che le esaminano. I servizi competenti inviano dunque all’Ufficio tirocini l’elenco dei candidati selezionati, che viene utilizzato dall’autorità competente in base al numero totale dei tirocini autorizzati.

Gli interessati a svolgere un tirocinio e a fare un’esperienza di formazione e lavoro nel Parlamento Europeo possono candidarsi visitando la pagina dedicata agli stage (qui indicata), e compilando l’apposito modulo online di candidatura, durante i periodi di apertura delle istanze, entro le scadenze indicate.

 

Per ulteriori informazioni sui tirocini è possibile visitare questa pagina o contattare l’ufficio competente che indichiamo di seguito:

  • European Parliament Traineeships Office 
  • E – mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Pagina Facebook: pagina European Parliament Traineeships