Concorsi, Offerte di lavoro

Concorso Unico Ripam: 1956 assunzioni

Sono 1956 le assunzioni previste con il nuovo bando di concorso Unico Ripam. Le nuove assunzioni saranno con contratto a tempo determinato e in tutta Italia presso i Ministeri della Cultura, della Giustizia e dell’Istruzione. La selezione è gestita dalla Commissione Ripam – Formez PA e si rivolge a candidati tirocinanti o che hanno svolto un tirocinio presso i Ministeri, in possesso di laurea, diploma o licenza media. la scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è fissata al 9 maggio 2022. Di seguito tutti i requisiti:

  • essere o essere stati tirocinanti nell’ambito dei percorsi di formazione e lavoro presso le sedi del Ministero della cultura, del Ministero della giustizia e del Ministero dell’istruzione nelle Regioni previste dall’art. 50-ter del decreto legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106;
  • cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione europea o altre categorie indicate sul bando;
  • avere un’età non inferiore ai diciotto anni;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui la selezione si riferisce. Tale requisito sarà accertato prima dell’assunzione all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, né essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale;
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana;
  • per i posti da assegnare al Ministero della giustizia: possesso della condotta incensurabile ai sensi dell’art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

Per maggiori informazioni trovi il link qui sotto.

Fonte e maggiori informazioni: http://riqualificazione.formez.it/

Le nostre offerte
LAVORO
STUDIO E FORMAZIONE
Menu